giovedì 8 agosto 2013

Sposarsi in Spiaggia nelle Marche

La tendenza tutta americana del "Wedding on the beach", ovvero del matrimonio in spiaggia, sta prendendo sempre più piede anche in Italia ed è proprio in regioni come le Marche, che questa opportunità sta riscuotendo maggior successo.


Non tutti i comuni marittimi danno agli Sposi la possibilità di essere sposati ufficialmente fuori da quella che in gergo viene denominata "Casa Comunale", come previsto dalla legge e lo stesso vale per la Chiesa, che vede come quasi impossibile la possibilità di celebrare la liturgia del matrimonio fuori dalla Chiesa di riferimento del parroco.


Ciò che suggeriamo, è di non badare alla burocrazia, bensì di seguire l'esempio delle moltissime coppie che hanno optato per un matrimonio prettamente figurativo, che non è altro che un matrimonio a tutti gli effetti, celebrato da uno dei vostri migliori amici o da professionisti che si occupano proprio di questo tipo di celebrazioni, ma che non avrà alcun valore né legale né religioso.
Questo non sarà un problema, però, poiché vi basterà recarvi o previamente o successivamente in comune ad apporre le firme che vi dichiareranno ufficialmente "Marito & Moglie" e per i più credenti, molti parroci, sono comunque disponibili a benedire le vostre nozze in spiaggia, se pur non celebrando la liturgia.


Insomma...non vi resta che sbizzarrirvi con gli allestimenti e contattare balneari, caterings e, magari, dei Wedding planners esperti, per realizzare il vostro sogno di un matrimonio in spiaggia nelle Marche!